Finalmente un premier che si occupa dei problemi veri di Secondigliano. Matteo Renzi ha preso di petto uno dei drammi del quartiere di Napoli: la cacca dei cani. “Le strade – ha detto il presidente del consiglio in una visita alla scuola “Parini”- sono sporche per i bisogni dei cani? Ci deve essere chi pulisce e tocca al Comune, ma anche i cittadini devono fare la propria parte". Come sempre Renzi si sporca le mani. Anche di m... E poi si è rivolto ai bambini della scuola ed ha chiesto: "Siete mai stati a Roma?". La risposta è stata: "Sì, abbiamo fatto 3 a 1", con il pensiero alla finale di Coppa Italia. "La prossima volta - ha replicato il premier - vi porto a vedere Palazzo Chigi". Che bel regalo. Una bella gita a Roma. Nel frattempo i cittadini di Secondigliano ripuliranno le strade dalla cacca dei cani, così le piazze dello spaccio saranno tutta un’altra cosa.

cyrano

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information