Damir Skomina sarà l'arbitro designato per la gara di Anfield tra Liverpool e Napoli. Sloveno di 42 anni, internazionale dal 2003, l'arbitro di Capodistria è uno dei più noti ed esperti fischietti europei, già a contatto con il Napoli negli ultimi anni. Sono infatti quattro i precedenti con gli azzurri con un bilancio positivo di tre vittorie ed una sola sconfitta. Nel 2011 aveva diretto la fantastica vittoria contro il Manchester City al San Paolo per 2-1, poi il 2-0 esterno sul campo del Nizza per i preliminari Champions dell'agosto 2017 e ancora il 3-0 a Fuorigrotta contro lo Shakhtar Donetsk del novembre di un anno fa. L'unico ko risale alla sfida contro il Real Madrid, visto che c'era proprio Skomina al Bernabeu quando gli azzurri di Sarri si arresero al 3-1 dei blancos. Una designazione che non fa di certo sorridere la squadra di Jurgen Klopp. Il Liverpool ha incontrato Skomina per quattro volte negli ultimi anni ed è sempre uscito dal campo con una sconfitta. Due volte contro le italiane e due volte in Champions, contro la Fiorentina vincente ad Anfield per 2-1 nel 2009 e contro la Roma all'Olimpico (4-2) qualche mese fa. In europa League, invece, Skomina fu arbitro dell'eliminazione inglese per mano del Besiktas ai rigori nel 2015 e della sconfitta contro il Villarreal (1-0) nel 2016. Un dato che allarma le statistiche degli inglesi, visto anche che l'ultima sconfitta interna in Europa per il Liverpool arrivò contro il Real Madrid di Ancelotti, che martedi sera guiderà il Napoli. Con l'arbitro sloveno, ad Anfield, ci saranno gli assistenti Praprotnik-Vukan, il quarto uomo Klancnik e gli addizionali d'area Vincic e Jug.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information