Nel giorno in cui dall'Argentina arriva la notizia della tragica fine del suo amico d'infanzia ed ex procuratore Jorge Cyterszpiller, Diego Maradona torna a fare l'allenatore. L'ex fuoriclasse del Napoli guiderà infatti, secondo quanto è stato annunciato oggi, l'Al­Fujairah Sport degli Emirati Arabi, formazione della serie B locale (torneo a 12 squadre che mette in palio due promozioni).

Il club appartiene al Principe ereditario, lo Sceicco Mohammed bin Hamad bin Mohammed Al Sharqi, che oggi si è messo in posa per i fotografi mentre firmava i contratti insieme a Maradona, il cui accordo ha la durata di un anno con l'obiettivo di riportare il Fujairah nella massima serie. L'ultima esperienza di Maradona come allenatore era stata sempre negli Emirati Arabi, a Dubai nell'Al­Wasl, che aveva guidato per un anno e due mesi prima di venire esonerato nel luglio 2012.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information