E' partito dal lungomare di Napoli, per la prima volta, il ''GiroDonne 2012'': in gara 160 atlete di tutte le nazionalita'. Le cicliste, dopo una 'passerella' cittadina che le vedra' 'sfilare' in via Caracciolo, via Partenope, piazza Municipio, salire per piazza Dante per arrivare al Bosco di Capodimonte, si dirigeranno alla Rotonda di Arzano da dove alle 12,30 parte ''ufficialmente'' la prima tappa che si concludera' a Terracina (Latina).

Per raggiungere il traguardo, le atlete percorreranno la via Domiziana, passando per l'hinterland napoletano e casertano. La prima tappa si dispiega su un percorso di 139 chilometri pianeggianti. Al nastro di partenza tutte le atlete annunciate tra cui spiccano la campionessa del mondo Vos e l'iridata Bronzini. A contendere il titolo, anche Borgato, Guderzo e Arndt. Complessivamente, il GiroDonne 2012 vede in gara 17 formazioni tra cui le prime 10 del ranking mondiale dell'Uci. A dare il via alla corsa, salutata dall'applauso della gente presente sul lungomare, l'assessore allo Sport del Comune di Napoli Giuseppina Tommasielli. Il GiroDonne si concludera' a Sarnico (Bergamo) il 7 luglio.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information