Dopo il 5-1 in casa contro il Foggia, la squadra allenata da Mister Novellino non riesce a ripetersi perdendo 3-1 sul campo di un Cesena più incisivo e determinato. Comincia subito male la gara dell’Avellino che subisce il gol dell’1-0 a seguito di un errore difensivo che permette a “bomber” Cacia di segnare con un tiro in diagonale dalla sinistra. Nonostante il buon gioco dei padroni di casa, al 20′, Cascione tocca il pallone con la mano in area cesenate, rigore per l’Avellino. Alla battuta del penalty si presenta Ardemagni che vede la sua conclusione respinta dal portiere Fulginati. Il Cesena prende coraggio e al 27′ trova il gol del raddoppio ad opera di Sbrissa il quale approfitta di una mischia in area per battere Lazzerini a pochi metri dalla porta. Il primo tempo si conclude sul 2-0, nella ripresa gli irpini provano a reagire, ma al 51′ è ancora Cacia a segnare il gol del 3-0 oltre che la doppietta personale. Tre minuti dopo, l’Avellino conquista un altro calcio di rigore, questa volta alla battuta si presenta l’ “eterno” Castaldo il quale non sbaglia, 3-1. Al 59′ l’Avellino rimane in 10 uomini per l’espulsione di Suagher, dopodiché non riuscirà più a riprendere la partita che il Cesena riesce a controllare e a portare a casa 3 punti fondamentali dopo un avvio di stagione negativo.

Francesco Nettuno

Cesena (3-5-2): Fulignati; Rigione, Perticone, Scognamiglio; Fazzi, Sbrissa (26′ st Schiavone), Laribi, Di Noia (33′ st Kupisz), Mordini; Jallow, Cacia (31′ st Gliozzi). A disp.: Agliardi, Melgrati, Eguelfi, Setola, Moncini, Panico, Maleh, Farabegoli. All.: Camplone.

Avellino (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Marchizza, Falasco; Molina, D’Angelo (13′ st Moretti), Di Tacchio, Bidaoui (1′ st Castaldo); Morosini (19′ st Kresic); Ardemagni. A disp.: Radu, Iuliano, Pecorini, Nagwa, Paghera, Lasik, Asencio, Camarà. All.: Novellino.

Arbitro: Baroni di Firenze.

Marcatore: 2′ pt Cacia, 27′ pt Sbrissa, 6′ st Cacia, 10′ st Castaldo (rig.).

Note: espulso Suagher. Ammoniti Cascione, Sbrissa, Di Tacchio, Laribi. Angoli: 4-3.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information