AVERSA – La lunga attesa è terminata. Dopo la sosta giunta al termine della stagione regolare, la Romeo Normanna Aversa Academy torna sul parquet del Palajacazzi pronta ad affrontare la prima fase dei play off per la promozione in serie B. Sabato 22 aprile alle 18.30 i gialloblu dovranno vedersela con il Colli Aminei, nell’esordio nel girone che comprende anche New Volley Eburum Eboli e Vitolo Volley. I napoletani sono giunti ai play off chiudendo al quarto posto nel girone B vinto dal Volley Marcianise, quindi rappresentano un avversario di tutto rispetto. Dal versante dei ragazzi guidati da coach Scappaticcio c’è la consapevolezza della forza mostrata nella prima parte della stagione, terminata con la vittoria nel girone A, e del buon lavoro fatto in questo periodo di stop al campionato. “Iniziamo un nuovo percorso, - afferma coach Scappaticcio - un nuovo campionato che ci deve vedere impegnati al cento per cento, perché le squadre giunte fin qui hanno meritato di arrivarci. Dobbiamo affrontare questa gara come se fosse la più importante della stagione, è così dovrà essere per le prossime. Siamo consci del fatto che dobbiamo mettere in campo il nostro miglior gioco. Affrontiamo una squadra ostica, finalista in Coppa Campania con il Rione Terra e con giovani molto interessanti. La loro caratteristica principale è la caparbietà nelle azioni di gioco. Noi dobbiamo metterli in difficoltà, cercando di adottare le giuste contromisure. Cercheremo di mettere in campo la nostra migliore pallavolo”. In questa prima fase dei play off le prime 16 squadre della classifica avulsa che ha unito i due gironi di serie C sono state suddivise in 4 gironi composti da altrettante formazioni. Le prime classificate di ogni girone accedono alle semifinali, con gare di andata e ritorno. Le due squadre vincenti disputeranno la finale, sempre con andata e ritorno, per accedere in serie B. L’appuntamento, quindi, è per sabato 22 aprile al Palajacazzi alle ore 18.30, con ingresso gratuito. A sostenere gli atleti gialloblu ci saranno anche le cheerleaders dell’Istituto Comprensivo Statale ‘Gaetano Parente’.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information