Il Benevento si aggiudica il derby con la Nocerina (1-0) e inguaia i salernitani che si ritrovano all'ultimo posto della classifica. La Nocerina di Fontana incassa la terza sconfitta di fila in campionato arrendendosi nel finale al Benevento, apparso previdibile pur disponendo di gente doc. Qualche chance nel primo tempo per Malcore e Lepore. Nelle retrovie tengono alla grande De Franco e Romito. Nella ripresa poco da segnalare. Quando esce Romito affaticato, entra Cristofari e Sabbione fa il difensore centrale d'emergenza. Appena il tempo di sistemarsi e Montiel va a colpire. Si finisce con la gran parata di Baiocco sul tentativo di Lepore. Poi molossi a prendersi gli applausi del pubblico amico. Va a salutare i supporter provenienti da Nocera anche il grande ex Felice Evacuo.

BENEVENTO (4-3-3): Baiocco 6; Zanon 6,5 Milesi 6 Mengoni 6,5 (43’ pt De Risio 6) Som 6; Espinal 5,5 Vacca 6,5 Mancosu 6; Campagnacci 6 (12’ st Altinier 6) Evacuo F. 6 Buonaiuto 6 (18’ st Montiel 6,5). A disposizione: Gori, Ferretti, Anaclerico, Agyel. Allenatore: Carboni.

NOCERINA (4-3-3): Esposito 6; Cremaschi 6 De Franco 6,5 Romito 6,5 (30’ st Cristofari sv) Vitale 5,5; Sabbione 6 Palma 6 Remedi 6,5; Lepore 6,5 Jogan 5,5 (19’ st Evacuo D. 6 ) Malcore 6 (11’ st Danti 5,5). A disposizione: Falcone, Kalombo, Scuotto, Polichetti. Allenatore: Fontana. Rete: 28’ st Montiel Arbitro: Ros di Pordenone 6,5. Note: un minuto di raccoglimento per le vittime della tragedia di Lampedusa. Circa 400 tifosi provenienti da Nocera nel settore ospiti. Ammoniti: Remedi, Cremaschi, Altinier. Angoli: 12-2. Recupero: 2’pt, 4’st.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information