Pin It

Il Benevento viene sconfitto per 2-0 dal Pisa e dice praticamente addio ai play-off per conquistare la serie B. Una lunga rincorsa che si è chiusa con la sconfitta in terra toscana. All'arena Garibaldi i neroazzurri padroni di casa hanno sfoderato una prestazione d'autorità per centrare quel traguardo sfuggito ai sanniti.

Pisa: Sepe, Sbraga, Sabato, Suagher, Colombini, Favasuli, Buscè (31′ Barberis), Mingazzini, Scappini (9′ st Benedetti), Rizzo (22′ st Pedrelli), Gatto. A disp: Pugliesi, Rozzio, Tulli, Perez. All: Pagliari

Benevento: Gori, D’Anna, Anaclerio (41′ Germinale), Davì, Mengoni, Signorini, Marchi (41′ Pedrelli), Rajcic (8′ st Mancinelli), Marotta, Mancosu, Montiel. A disp: Siniscalchi, Cristiani, Carotti, Cipriani. All: Carboni
Marcatori: 21′ Sabato (P), 49′ Scappini (P)
Arbitro: Chiffi di Padova (Bottegoni-Santoro)
Note: angoli 3-8.
Ammoniti: Favasuli (P), Anaclerio (B), Mancosu (B), Marchi (B), Benedetti (P).
Espulsi: 18′ Mingazzini (P), 51′ Gori (B).
Recupero: 5′ pt, 4′ st





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information