Un calcio di rigore realizzato da Germinale al 56° minuto di gioco regala al Benevento i tre punti nel derby contro il Sorrento. Una vittoria fondamentale per i giallorossi che continuano l'inseguimento alla zona play off ma che inguaia ulteriormente il Sorrento ormai stabilmente al terzultimo posto della graduatoria.

Il rigore era stato fischiato dall'arbitro per l'atterramento di Marotta lanciato a rete ad opera di Bonomi. Per l'arbitro pochi dubbi, penalty e cartellino rosso nonostante le proteste rossonere. Gli ospiti chiedevano al direttore di gara di rivedere la decisione perché, a loro dire, il fallo era fuori dall'area di rigore.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information