"Ho disposto, per il momento, la chiusura del Parco archeologico di Elea-Velia, preliminarmente a tutta una serie di verifiche sulla stabilità e l'ancoraggio delle strutture archeologiche per scongiurare possibili danni ai dipendenti e ai visitatori". A dirlo Francesca Casule, Soprintendente ABAP di Salerno e Avellino, all'indomani dell'incendio che ha minacciato gli scavi archeologici di Elea -Velia (Salerno). "Lamentiamo - rimarca la soprintendente - danni all'immagine complessiva, ma fortunatamente non registriamo danni alle strutture grazie anche al diserbo che era stato effettuato da poco tempo con la collaborazione del Comune di Ascea e della Comunità Montana Bussento-Labro-Mingardo. Ci auguriamo che la situazione possa tornare presto alla normalità".





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information