Terremoto politico al Comune di Aversa. Ben 13 consiglieri si sono dimessi decretando di fatto lo scioglimento del civico consesso. Da quanto appreso 4 esponenti della maggioranza hanno mollato il sindaco Enrico De Cristofaro. Si tratta di Michele Galluccio, Mimmo Palmieri, Mario Tozzi e Giovanni Innocenti. Ai ribelli si sono aggiunti contestualmente 9 componenti dell’opposizione: Marco Villano, Elena Caterino, Paolo Santulli, Alfonso Golia, Carmine Palmieri, Francesco Sagliocco, Mariagrazia Mazzoni, Nicolina Virgilio, Gianpaolo Dello Vicario. Finisce in ampio anticipo l’era De Cristofaro. Il primo cittadino è costretto a fare le valigie. È probabile che la città normanna tornerà al voto già nella tornata elettorale della prossima primavera. Quasi certamente a fine maggio.

A breve aggiornamenti.

Mario De Michele

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information