“E…state con noi”. E va bene. Ma spiegateci quali sono le associazioni che hanno beneficiato dei fondi stanziati dal Comune di Orta di Atella. Che ci fosse qualcosa di strano lo abbiamo segnalato già nei giorni successivi allo svolgimento dell’iniziativa che si è tenuta a fine agosto. Nella delibera di giunta di impegno spese pari a 800 euro si faceva riferimento genericamente alle associazioni che avrebbero attuato il progetto senza indicarne i nomi (clicca sul link alla fine dell’articolo). Strano. E per nulla trasparente. I dubbi vengono ulteriormente alimentati dalla determina di liquidazione alle associazioni. Che però restano ancora ignote, per non dire fantomatiche. Il caposettore di Pubblica istruzione e Cultura Michele Del Prete ha liquidato, con il visto di Francesco Silvestre, la somma di 575,30 euro all’econono comunale che successivamente “provvederà - si legge nella determina (clicca sul link alla fine dell’articolo) - al pagamento delle spese sostenute dalle associazioni”.

In pratica nonostante ci siano due provvedimenti all’albo pretorio (una delibera di giunta e una determina dirigenziale) finora da nessuna parte vengono citati i nomi delle associazioni che incasseranno i fondi pubblici. Come mai? Perché i soldi non stati liquidati direttamente ai sodalizi che hanno attuato il progetto? Per caso si tratta di associazioni di parenti di amministratori comunali? Oppure senza le carte in regola? L’iniziativa “E…state con noi”, che ha riscosso un buon risultato in termini di partecipazione, è stata promossa dal consigliere comunale di Scegli Orta Katia Sorvillo. Già una volta le abbiamo chiesto spiegazioni ma la “Yes Woman” del sindaco Andrea Villano ha fatto orecchie da mercante. Anche stavolta farà finta di nulla? Ci dispiace per lei. Noi non demorderemo finche non farà i nomi delle associazioni.

Mario De Michele

CLICCA SUL LINK PER LEGGERE LA DELIBERA

CLICCA SUL LINK PER LEGGERE LA DETERMINA





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information