La vittoria al ballottaggio è stata netta: il neo sindaco Andrea Villano ha ottenuto 4.643 voti pari al 61,33%, il suo avversario Vincenzo Gaudino si è fermato al 38,67 per cento con 2.927 voti. Un divario netto. Villano, sostenuto dalle liste Scegli Orta, Campania Libera, Noi Ortesi e Coraggio, già al primo turno aveva sfiorato la soglia del 50% più uno dei voti. E solo per una ottantina di voti non era riuscito a vincere già in prima battuta. La proclamazione ufficiale del nuovo primo cittadino dovrebbe avvenire già nella giornata di domani. Per ufficializzare i nomi del rinnovato consiglio comunale potrebbe servire qualche giorno in più. Ma i giochi sono fatti.

Questi i componenti dell’Assise: 10 per la maggioranza, cioè Raffaele Elveri (Scegli Orta), Pasquale Lamberti (Scegli Orta), Antonio Arena (Scegli Orta), Katia Sorvillo (Scegli Orta), Rocco Russo (Scegli Orta), Nando D’Ambrosio (Campania Libera), Salvatore Del Prete (Campania Libera), Giuseppe Massaro (Noi Ortesi), Vincenzo Moccia (Noi Ortesi), Anna Castelli (Coraggio); 6 per l’opposizione, il candidato sindaco Gaudino (centrosinistra), Luca Mozzillo (Pd), Espedito Ziello (Riformisti), Vincenzo Tosti (sinistra), Marilena Belardo (Città Visibile) e Vincenzo Russo (M5S). Ora il sindaco Villano è alle prese con la formazione della nuova giunta formata da 5 componenti più il primo cittadino.

Salvo sorprese i giochi sono già fatti. Sarà un esecutivo composto in gran parte da giovani e giovanissimi. In quota Scegli Orta faranno parte della squadra di governo Katia Sorvillo e Giuseppe Roseto “Che Guevara all’acqua di rose”, in rappresentanza di Coraggio ci sarà Anna Castelli, per conto di Noi Ortesi ci sarà Mario Del Prete, primo dei non eletti. Alla luce del disastro contabile in cui si trova l’Ente, che è in dissesto finanziario, il primo cittadino indicherà come assessore alle Finanze la valente commercialista Mariagrazia Zagaria. Spetterà al baldo giovane Nando D’Ambrosio, primo eletto in assoluto, ricoprire la carica di presidente del consiglio comunale. Il capogruppo di Scegli Orta sarà Rocco Russo, politico esperto seppur giovane ed ex membro della giunta Mozzillo. Con le dimissioni da consigliere di Sorvillo (Scegli Orta) e di Castelli (Coraggio), dovranno farlo per entrare nell’esecutivo, subentreranno al loro posto Alessandra Cinquegrana e Mena Capasso. Discorso a parte per quanto riguarda le deleghe agli assessori e ai consiglieri. Se ne parlerà in maggioranza nei prossimi giorni.

Inizia l’era Villano. Speriamo bene. Certo è che Campania Notizie avrà sempre i fucili puntati per colpire in modo letale chi si illude di utilizzare le casse del Comune come bancomat per continuare ad arricchirsi a sbafo. Siete avvisati.

Mario De Michele

P.S. Prossimamente sugli schermi di Campania Notizie le nuove puntate sulle inchieste sul "sacco" di Orta di Atella, su Carmine Vozza e su immondizie varie.

 

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information