Un pregiudicato, Antonio Vitale, di 53 anni, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Crispano. L' omicidio è avvenuto nei pressi dell'abitazione dell'uomo, in Via Bellini. Vitale era un sorvegliato speciale di PS. Sul luogo dell'omicidio sono intervenuti i Carabinieri.

Antonio Vitale aveva numerosi precedenti penali, anche per associazione per delinquere di stampo camorristico. Secondo gli investigatori il pregiudicato era un elemento di spicco del clan Cennamo, attivo nella zona di Crispano. Sul luogo dell' omicidio - che appare dai primi elementi raccolti un agguato - i Carabinieri stanno raccogliendo elementi per ricostruire la dinamica.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information