Il Comune di Acerra, con delibera di Giunta Comunale n.134, patrocinerà la manifestazione degli agricoltori di Acerra che si svolgerà lunedì 6 gennaio, a partire dalle 18,30, in Piazza Castello, durante la quale saranno distribuiti ai partecipanti prodotti tipici locali e certificati, provenienti dal territorio acerrano.

 

L’iniziativa, dal titolo significativo “Agricoltura e Ambiente, non solo Terra dei Fuochi” che si svolgerà la sera dell’Epifania, è tesa, spiegano gli organizzatori, a ribaltare l’immagine stereotipata sulla cosiddetta “Terra dei Fuochi” per favorire la conoscenza dei prodotti agricoli del territorio caratterizzati da qualità certificata ed elevata salubrità alimentare e per far conoscere e promuovere la centralità del mondo rurale ed il ruolo dell’agricoltura, nell’affermazione di valori quali la salubrità alimentare, la qualità della vita, ed il rispetto per la natura per le attuali e le future generazioni.

 

Pertanto, saranno distribuiti, a tutti i partecipanti, piatti preparati secondo le ricette tradizionali, con i prodotti agricoli locali e certificati, tutti provenienti da questa terra.

L’evento è stato organizzato per testimoniare che in questo momento difficile per l’economia e per l’agricoltura locale, diventa prioritario portare sul mercato il valore aggiunto della trasparenza e dare completa attuazione alle leggi nazionale e comunitaria che prevedono l’obbligo di indicare in etichetta l’origine degli alimenti, per non alimentare il mercato “parallelo” e non legale e per fermare il fenomeno illegale dell’immissione di prodotti agricoli locali con una diversa provenienza rispetto al luogo di produzione.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information