Bruxelles - Anche il Ministro Minniti ha voluto portare il suo saluto all’iniziativa promossa dall’eurodeputato Nicola Caputo sulla “Situazione dei pazienti critici in condizione detentive in Europa”. L’incontro che si è tenuto a Bruxelles presso il Parlamento europeo è stata l’occasione per presentare il libro 'Matricola Zero Zero Uno' sulla condizione dei detenuti dell’ex OPG di Aversa scritto dal magistrato Nicola Graziano in collaborazione con il fotoreporter Nicola Baldieri. Graziano ha raccontato davanti ad una sala piena i risultati di un esperimento che ha portato gli autori a convivere per tre notti e tre giorni con i pazienti di quello che fu l’ ospedale psichiatrico giudiziario, conosciuto come il “manicomio degli orrori”. Le immagini crude catturate dall’obiettivo di Baldieri fanno da sottofondo al racconto. Per Nicola Caputo, che spesso si è occupato delle condizioni detentive, negli istituti di pena italiani. “E’ venuto il momento che in Europa non si verifichino più casi come quello dell’OPG di Aversa, bisogna assicurare condizioni di detenzione dignitose e incoraggiare la riabilitazione, la reintegrazione nella società. La privazione della libertà non può e non deve costituire una privazione della dignità. Ed è questa la direzione in cui l’Europa deve muoversi”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information