"Mi risulta che il governo abbia dato all'Eav 650 milioni. Noi stiamo salvando Anm con modalità autoctone ma forti, senza aver beneficiato del denaro pubblico che ha avuto l'Eav". Luigi de Magistris replica così alle polemiche sollevate dal Pd. Il sindaco di Napoli, ad Avellino dove ha presentato al Circolo della Stampa il suo libro, "La città ribelle", ha poi continuato: "Alla Tartaglione e ai deputati campani del Pd, piuttosto che lanciare invettive o dire cose false, consiglierei di fare critica costruttiva e semmai sostenere un pochino i territori dai quali, ricordiamocelo bene, sono stati nominati e non eletti. Personalmente, in questi sei anni, io la Tartaglione non l'ho mai vista". De Magistris ha anche annunciato che alle elezioni amministrative per il consiglio comunale di Avellino, fissate nella primavera del 2018, la lista Dema sarà presente con una propria lista e un proprio candidato sindaco. (ANSA).





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information