"I gruppi consiliari di opposizione, unitamente, hanno assunto la decisione di non partecipare al Consiglio comunale di lunedì 24 con all'odg l'informativa del Sindaco sull'accordo sottoscritto su Bagnoli. Intendiamo sottrarci alla farsa messa in scena da un sindaco che, prima firma gli accordi ignorando del tutto il ruolo e le funzioni del consiglio e poi, solo a scelte compiute, convoca l'assemblea cittadina per un'informativa". Così in una nota congiunta i gruppi di opposizione in Consiglio comunale a Napoli Pd, FI, M5S, Prima Napoli, Napoli Popolare. "Lunedì scorso, solo dopo aver presentato alla stampa i contenuti dell'accordo, l'amministrazione ha ritenuto opportuno inviare documenti e materiali ai gruppi consiliari. Questo a dimostrazione di quanto sia il rispetto che il Sindaco e la sua giunta riservano all'intero Consiglio comunale. Ci saremmo, a dire il vero, aspettati dalla stessa maggioranza o almeno dal Presidente del Consiglio la stigmatizzazione di questo comportamento ma nulla è accaduto. E' evidente che il Sindaco ha bisogno di rispondere del suo altalenante comportamento e delle sue continue piroette dinanzi alla sua maggioranza. Noi, semplicemente, ci rifiutiamo di prestarci a questo giochino fatto di farse sulla pelle del Consiglio e prima ancora della città. Lunedì, alle ore 10.30, spiegheremo alla stampa le nostre motivazioni", conclude la nota.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information