Frattamaggiore – Al via il restyling cittadino. Saranno interessate 30 strade Una vera e propria “grande opera” quella che riguarderà la città di Frattamaggiore per i prossimi mesi. Il Sindaco Marco Antonio Del Prete e la sua amministrazione hanno scelto infatti di provvedere ad uno dei problemi atavici, non solo della città ma dell’intero hinterland: le scarse condizioni del manto stradale. Un intervento che darà un’immagine del tutto nuova alla cittadina a nord di Napoli. Erano diversi anni infatti che non si dava vita ad un provvedimento simile. Non si tratta infatti del solito rappezzo di asfalto, ma di un rifacimento generale che riguarderà circa trenta strade cittadine. I lavori sono cominciati nella giornata di giovedì 16 marzo e dovrebbero concludersi prima dell’inverno. Numeri davvero rilevanti che danno l’idea di quanto sia importante quest’opera per la città. Per non creare problemi alla circolazione si procederà per step. Giovedì si è aperto il cantiere di via Francesco Antonio Giordano dove, per la prima volta, saranno rifatti alcuni marciapiedi. Basti pensare infatti che, quelli che ci sono ora, risalgono ancora all’originario progetto dell’Ina Casa. “Questa Amministrazione, con una seria programmazione, ha scelto la politica del fare – commenta il Sindaco Marco Antonio Del Prete. Come promesso, sono partiti oggi i lavori di rifacimento del manto stradale di quasi tutte le nostre strade con la contestuale sistemazione dei marciapiedi. Abbiamo pensato ad un intervento così ampio perché era ormai da troppo tempo che i nostri cittadini ce lo chiedevano. Migliorare la viabilità dei nostri territori significa anche assicurare una buona e soddisfacente vivibilità”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information