"Il partito democratico non è quello raccontato approfittando delle parole di De Luca, non vive sulle clientele. Certo ha molti limiti e in molte realtà va ricostruito. Con una vittoria del Sì avremo più forza". Lo afferma in una intervista a Repubblica il ministro della Giustizia Andrea Orlando. "Contrariamente a ciò che pensano alcuni dentro il Pd - mi riferisco alla minoranza bersaniana - la vittoria del No è destinata a rafforzare soprattutto se non esclusivamente le forze populiste. E' una brutta prospettiva per la nostra parte politica". Una scissione nel Pd se vince il Sì? Orlando non ci crede, "non sarebbe compresa".






Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information