Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha partecipato alla riunione del CUR, il Comitato di coordinamento dei rettori degli atenei campani, presieduto da Filippo de Rossi, rettore dell'Università degli Studi del Sannio. All'incontro da tempo programmato, presso la Sala Giunta di Palazzo Santa Lucia a Napoli, con i sette rettori delle università campane e i rappresentanti degli studenti, si è discusso ''sugli ostacoli all'effettivo accesso allo studio universitario in Campania in maniera più diffusa possibile. I componenti del CUR e il presidente della giunta campana hanno concordato sulla necessità di trattare tali questioni con urgenza ed efficacia''. In particolare, il presidente De Luca, ''all'indomani della presentazione del piano di rilancio del trasporto pubblico campano, ha confermato l'attivazione di iniziative specifiche per gli studenti universitari, a partire dalla tariffazione agevolata dei biglietti fino alla gratuità per i meno abbienti''. ''Massimo impegno operativo della Regione - si evidenzia - anche per la risoluzione dell'annosa e paradossale problematica dei numerosi studenti campani bisognosi e meritevoli che, benché idonei, non risultano assegnatari di borsa di studio. La Regione, infatti, ha già avviato le necessarie procedure in giunta. Altre importanti questioni saranno discusse nei prossimi incontri del Comitato di coordinamento, che si riunisce stabilmente con cadenza mensile, proseguendo nella sua funzione di coordinamento e programmazione dello sviluppo del sistema universitario regionale''.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information