Il consiglio regionale della Campania è iniziato con un minuto di cordoglio per le vittime dell'alluvione di Benevento e per Luciano Palestra, l'operaio 41enne rimasto schiacciato dai detriti di un solaio nella facoltà di architettura di Aversa nella serata di ieri. La seduta è poiu entrata subito nel vivo con Valeria Ciarambino che ha iniziato a dare battaglia sulle nomine di competenza del consiglio regionale e sul gradimento delle nomine della giunta regionale. Ciarambino ha chiesto l'inversione dell'ordine del giorno. Per il momento la prima è stata bocciata.






Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information