Avvio pesante a Piazza Affari con lospread tra i Btp decennali e Bund tedeschi che ha superato quota 520 punti base. A circa un'ora dall'apertura delle contrattazioni, l'indice Ftse Mib segna un -2,77% a 12.705 punti, mentre l'All Share cede il 2,64%.

Tra i principali listini europei, peggio di Milano, fa solo Madrid. Sul paniere principale milanese, le vendite si concentrano sui bancari, con, sospese per eccesso di ribasso, Ubi (-5,66% teorico), Intesa sp (-7,65%) e Unicredit (-7,67%). Riammesse alle contrattazioni, Banco popolare cede il 5,49%, Mediobanca il 4,25%. Tra gli altri titoli, Azimut -3,03% e Generali -3,08%, dopo una breve sospensione. Perdite piu' contenute tra gli energetici: Eni -1,60%; Enel -2,43%. Tra gli industriali, Fiat in calo dell'1,45%, Pirelli -2,72%, Finmeccanica -3,03%. Invariata Telecom (+0,08%).

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

300x250_wellness_new.gif
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday96753
mod_vvisit_counterYesterday147234
mod_vvisit_counterThis week524573
mod_vvisit_counterLast week1160889
mod_vvisit_counterThis month5540150
mod_vvisit_counterLast month5706929
mod_vvisit_counterAll days80961274

We have: 674 guests, 1 members, 753 bots online
Your IP: 54.227.25.58
 , 
Today: Lug 31, 2014