“La dott.ssa Anna Damiano è il nuovo segretario comunale, in gamba e promettente”. Così Andrea Villano, sindaco di Orta di Atella annuncia la new entry in casa ortese. Il segretario precedente, Fabiana Lucadamo, ha preferito trasferirsi al comune di Teverola e il primo cittadino ha attivato la procedura ufficiale all’agenzia dei segretari per reperire possibili nomi in sostituzione. La prescelta è appunto la dott.ssa Damiano che “avrà anche responsabilità in altri settori della macchina amministrativa quali il contenzioso e il personale”. Ha iniziato lunedì scorso la sua attività, proveniente dal comune di San Felice a Cancello. C’è poi un’altra importante novità. “Abbiamo fatto richiesta al Ministero dell’Interno per un finanziamento di 5 milioni per la mitigazione del dissesto idrogeologico, cioè per prevenire gli allagamenti in alcune zone della città. Entro circa un mese dovremmo avere risposta. Se l’esito sarà positivo le somme saranno destinate al rifacimento fogne e al manto stradale”. Convocato poi per domani mattina il consiglio comunale che a detta di Villano “non dovrebbe destare preoccupazioni”. All’ordine del giorno l’approvazione del regolamento per la mensa scolastica, già approvato in commissione all’unanimità, e una convezione con il comune di San Felice a Cancello valida per 2 mesi per la condivisione del nuovo segretario (tempo necessario per chiudere alcune pratiche in sospeso nel comune da cui proviene).

Non prevede sorprese quindi il sindaco per domani in consiglio comunale. Ma una sorpresina l’ha ricevuta in questi giorni. L’inatteso regalo è una nuova forza politica di opposizione, Ado (Attivisti democratici ortesi). Villano ha commentato così questa notizia. “Sono esterrefatto. Un gruppo che nasce per contrastare l’amministrazione e non per costruire. Non sono stati annunciati né progetti né iniziative. Un fatto curioso poi è che sarebbe un’associazione di fantasmi. Non si conoscono i componenti. Era più appropriato il nome Fantasmi democratici ortesi”. Staremo a vedere se non ci sarà nulla da preoccuparsi anche in questo caso o sarà meglio che il sindaco si attivi a contattare una squadra di Ghostbusters con tanto di zaino protonico e smaterializzatore per contrastare i suoi antagonisti.

Valentina Piermalese





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information