"Consideriamo la movida una risorsa, ma le regole vanno rispettate e per chi non lo fa tolleranza zero". Così il sindaco di Aversa Alfonso Golia all'indomani di un importante servizio di controllo nelle zone sensibili della città messo in campo dalla Polizia municipale agli ordini del comandante Guarino. "Otto agenti divisi in tre pattuglie, ai quali va il mio ringraziamento per il lavoro svolto", spiega il primo cittadino che illustra nel dettaglio i provvedimenti presi: otto locali sono stati sanzionati per occupazione di suolo pubblico, quattro per aver continuato a emettere musica oltre l'orario consentito. Inoltre sono state emesse decine di contravvenzioni per violazioni al codice della strada tra cui guida senza cintura, sosta sul marciapiedi e violazione della zona a traffico limitato. Inoltre sono stati sanzionati con l'intimazione di allontanamento, il daspo, due parcheggiatori abusivi che taglieggiavano gli automobilisti nella villa comunale".

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information