Nel segno della continuità ma con forze nuove. Si chiamerà “SiAmo Gricignano” la lista guidata da Vincenzo Santagata alle comunali di maggio. Pubblichiamo in anteprima il simbolo dello schieramento del candidato sindaco (nella foto). I colori del logo ricordano chiaramente quelli di CambiAmo Gricignano. Mentre il “Si” indica l’orgoglio di essere gricignanesi. Nella coalizione capitanata dal primo cittadino uscente si respira anche aria nuova. La presenza di Gricignano in Movimento e di esponenti della società civile rendono la lista un mix tra “passato e presente”. Il progetto si basa sulle priorità programmatiche della passata amministrazione integrate da quelle avanzate dai novelli alleati.

Della precedente squadra saranno nuovamente in campo Giuseppe Diretto, Andrea Barbato, Carlo Munno, Anna Michelina Caiazzo, Alfonso Buonanno, Filomena Iuliano, Errico Della Gatta, Salvatore Falcone, Annamaria Pellegrino e Pasquale Dello Margio. Le new sono Russo Luigi e Angela D'Aniello (già candidata con Uniti alle scorse elezioni). Una menzione a parte merita Gim. Il gruppo capeggiato dall’ex consigliere comunale Gianluca Di Luise, da sempre schierato contro il team Lettieri e company, ha sposato il progetto di Santagata con spirito costruttivo e senza avanzare pretese e poltrone. A differenza di Idee in Comune. Per conto di Gricignano in Movimento si candideranno lo stesso Di Luise e Maria Cristina Della Gatta, una giovane laureanda in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, molto apprezzata e preparata. In tutto sono 14 nomi. Restano da riempire soltanto altre due caselle. Santagata e i suoi chiuderanno le trattative nel giro di pochi giorni. Al massimo entro questa settimana.

“Il nostro progetto – afferma il candidato sindaco - nasce dalla necessità di dare da una parte continuità all’azione messa in campo dalla precedente amministrazione, dall’altra di arricchire quel programma con le idee e le proposte di nuovi candidati. Quello che mi sta piacendo di più in questa fase è il grande entusiasmo di tutti. Siamo un gruppo di persone che stanno bene insieme. Una squadra – conclude Santagata - omogenea e bene assortita. SiAmo Gricignano”.

Mario De Michele


P.S. Appello ai promotori delle liste, ai leader dei movimenti politici e civici e a tutti quelli che hanno un ruolo attivo in vista delle prossime comunali. Siete vivamente pregati di non candidare pedofili (come purtroppo già avvenuto in passato). Per il ribrezzo nei confronti delle persone che abusano dei bambini Campania Notizie farà una campagna di stampa impietosa nei confronti di chi si macchierà del reato politico di inserire nelle liste o di far partecipare direttamente o indirettamente questi criminali che sono delle bestie vestite da uomini. Gricignano libera dai pedofili.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information