"Apprendo con viva soddisfazione che il delinquente che colpiva senza scrupolo il Carabiniere finito a terra durante la manifestazione pseudo antirazzista di Piacenza, sia stato associato alle patrie galere, ad esito di una brillante operazione congiunta di Polizia e Carabinieri. Lo dichiara Pina Castiello, candidata di Salvini nell' uninominale di Aversa/Casal di Principe e al numero uno in tutti i collegi proporzionali della Campania. " A loro - ha proseguito l'esponente leghista- va il mio plauso, con la promessa che con noi al governo, sarà difficile riassistere a scene indegne come quelle vistesi nella città della pianura padana." "Il nostro impegno per chi indossa la divisa- ha proseguito - , punto caratterizzante del programma della Lega, sfocera' nell' inasprimento delle pene e nella certezza della loro espiazione, per chi osa usare violenza gratuita ai tutori dell'ordine pubblica e della sicurezza." È questa la vera priorità da affrontare - ha concluso la Castiello - altro che reato di tortura, un provvedimento che sa tanto di delegittimazione per le nostre ammirevoli forze dell'ordine, voluto da una sinistra sempre antagonista".

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information