"Il PD casertano presenterà per il consiglio provinciale due liste di candidati divise territorialmente sulla base dei collegi della camera ma entrambe del partito. L'impegno comune, emerso oggi nella riunione dei rappresentanti istituzionali del Pd è quello di costruire e sostenere insieme quelle liste e non altre, con l'impegno a candidare amministratori iscritti al Pd o che comunque che nelle diverse realtà condividono la collocazione del Pd. Quindi nessun trasversalismo. Insieme ai criteri per le liste abbiamo ribadito il pieno sostegno a Carlo Marino che rappresenta quel centrosinistra largo che già governa in regione". Così Franco Mirabelli, commissario provinciale del Pd, a margine di una riunione del Pd Caserta sulle elezioni provinciali.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information