"Trovo grave che un presidente di provincia ormai delegittimato mentre il governo Gentiloni si occupa dei problemi della provincia e dei suoi dipendenti trovando i soldi per gli stipendi, lui si occupi di nominare con un intervento last minute i vertici di una società come Gisec per accontentare gli appetiti del suo partito che ormai nel casertano è scomparso! Insisto Lavornia abbia il buon gusto di dimettersi per rispetto delle istituzioni". Lo dichiara il commissario provinciale del Pd di Caserta franco Mirabelli





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information