SANTA MARIA A VICO. Si è svolta in questi giorni una riunione tra i membri del movimento “Svoltiamo Insieme Liberamente” con al vertice il capogruppo consiliare Carmine De Lucia, da poco subentrato nel consiglio comunale di Santa Maria a Vico come consigliere di minoranza. Presenti alla riunione la responsabile del movimento, l’avvocato Lucia Papa e l’ex consigliere comunale Emmanuele De Lucia. Durante l’incontro si è discusso di diverse tematiche. Questi i punti fondamentali estratti dal confronto tra i membri: Criticità del passaggio di cantiere della nuova ditta assegnataria dell’appalto rifiuti che subentrerà dal primo luglio. Riorganizzazione del servizio affissione, della gestione Cosap (pubblicità commerciali) e della razionalizzazione e screening della Tosap (passi carrabili). Programmazione delle manutenzioni ordinarie con il relativo piano comunale, il prosieguo e l'ultimazione entro i termini di contratto del Palazzetto dello Sport di Prolungamento Viale Libertà. L'attivazione, come richiesto nel primo consiglio dell’ingegnere Carmine De Lucia, delle riprese streaming dei consigli comunali. Sull’ultimo punto avanza la proposta di condividere con la minoranza, la maggioranza e l'assessore alla Trasparenza, l’imprenditrice Veronica Biondo, il relativo regolamento di gestione delle riprese che molto probabilmente sarà abbozzato in questi giorni e che alla fine sarà presentato alla commissione Statuto e Regolamenti, in modo da poter attivarsi con le riprese già dal prossimo consiglio comunale.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information