È una giornata molto difficile per il sindaco di Castel Volturno Luigi Petrella. In questo momento al Comune si sta svolgendo un vertice tra il primo cittadino e la sua maggioranza per cercare di sciogliere il complicato nodo della giunta e scongiurare la fine dell'amministrazione. Voci di corridoio parlano di una consistente richiesta avanzata dal gruppo della Lega in consiglio comunale: vice sindaco e due assessori. Una pretesa che difficilmente può essere accolta e che ha il sapore del pretesto per staccare la spina al primo cittadino Petrella. Del resto, quello della giunta è un problema che si trascina ormai da molto tempo e così quelle che all'inizio potevano sembrare semplici diversità di vedute sono diventate difficoltà insormontabili. Non resta che aspettare di sapere se la fascia tricolore riuscirà a trovare la quadra per tenere unita la maggioranza, anche se ormai sembra che i malumori siano diventati insanabili. È una semplice questione di numeri e già in serata i consiglieri dissidenti, in caso di mancato accordo, potrebbero presentare le dimissioni. Manca poco all'ora x.

Luigi Viglione

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information