Si aggrava il bilancio dell'incidente che nella notte è costato la vita a un ragazzo di 14 anni. È morto purtroppo anche il fratello di 9 anni. La tragedia familiare si è consumato sull'autostrada A/29 Palermo-Mazara all'altezza di Alcamo. Alla guida dell'auto che si è ribaltata, una Bmw320, il padre dei due bambini. La moglie e madre dei due bambini deceduti è napoletana. L'auto si è ribaltata per cause ancora da accertare e la famiglia sarebbe stata sbalzata al di fuori del veicolo.

Francesco è morto sul colpo, mentre il padre e il fratello sono stati ricoverati negli ospedali di Alcamo e di Partinico. In mattinata la notizia della morte di Antonio, che era ricoverato nel reparto di Neurorianimazione di Villa Sofia. Sono intervenuti quattro equipaggi della Polizia Stradale, personale Anas, e i Vigili del Fuoco e del 118, che hanno messo in sicurezza la carreggiata e prestato i primi soccorsi. Al termine dei rilievi tecnici la salma del 14enne è stata trasferita all'obitorio del cimitero di Alcamo.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information