Nello Di Nardo si dimette da segretario regionale dell’Italia dei Valori. “La mia esperienza si conclude qui – spiega Di Nardo – perché è sempre più difficile continuare ad essere alleati del Partito democratico: da quel partito Idv ha ricevuto più attacchi di quanto lo stesso partito ne abbia rivolto ai naturali avversari. La mancanza di iniziativa politica del Pd di Renzi ha trasformato la coalizione di centrosinistra in una gabbia immobile, rinchiusa in se stessa e lontana dai cittadini. Un partito, il Pd, che non ha più autonomia, che non esprime una visione politica: a livello regionale non una parola sulla gestione verticistica e autarchica di De Luca, sui territori il nulla. Mi sono ritrovato alleato di nessuno: per questo meglio rimettere il mandato di segretario regionale di Italia dei Valori. Ringrazio quanti hanno lavorato con me in questi anni. C’è bisogno di ritrovare le ragioni della politica fatta dal basso e di costruire un nuovo patto con i cittadini”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information