La consegna della droga effettuata all'interno del parcheggio di un ospedale a Napoli. Lo hanno scoperto i Carabinieri della compagnia Napoli Centro, nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura: eseguita un'ordinanza di custodia cautelare (due sono finiti in carcere, una terza persona ai domiciliari). I militari del Nucleo Operativo avevano assistito, nel corso di un servizio di osservazione e pedinamento nel parcheggio dell'Ospedale Loreto Mare, alla cessione "all'ingrosso" di due involucri di marijuana. Uno degli arrestati aveva consegnato lo stupefacente a una coppia di acquirenti; loro avrebbero poi organizzato lo spaccio al dettaglio dello stupefacente da cui avrebbero ricavato circa 600 dosi da immettere sul mercato. Dopo l'acquisto gli acquirenti avevano notato la presenza dei Carabinieri e si erano disfatti degli involucri lanciandoli dallo scooter, ma erano comunque già stati identificati e i due pacchi erano stati recuperati. Oggi l'esecuzione dei provvedimenti.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information