Complice il forte vento che imperversa da questa mattina su tutta l'area flegrea si sono sviluppati tre focolai di incendi tra Licola, Bacoli e Monterusciello. In fiamme diversi ettari di terreno a macchia mediterranea e canneti. A Licola le fiamme hanno interessato la striscia di terra che corre tra la statale Domitiana e località Licola mare.

In breve le fiamme hanno avvolto i canneti che delimitano la statale e la vegetazione interna fino a lambire il campeggio Ideal che si trova a confine con località Varcaturo. Per l'intenso fumo, per un breve periodo, la polizia municipale ha deciso di deviare il traffico sulle arterie parallele, considerata la ridotta visibilità che si era determinata. Sul posto le autobotti dei vigili del fuoco ed un mezzo aereo della Protezione Civile Regionale. In ordine di tempo un secondo focolaio si è sviluppato a Bacoli nei pressi del parco Cirillo, una delle zone residenziale della cittadina flegrea. A fuoco vegetazione spontanea, ma il vento ha alimentato il fronte di propagazione rendendo assai problematico gli interventi di spegnimento. Sul posto una autocisterna dei vigili del fuoco, i volontari della Protezione Civile di Bacoli e la polizia Municipale. Nel primo pomeriggio a Monterusciello, località Torre santa Chiara, si è aperto un terzo focolaio. Sono intervenuti i vigili del fuoco. In fiamme vegetazione spontanea e macchia mediterranea.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information