La Regione Campania "deve passare dall'immagine di regione a maggiore degrado in Italia a quella più monitorata e controllata. E già lo stiamo facendo". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del suo intervento alle 'Fattorie Didattiche aperte'. "La Campania è già un'altra regione: quando vado a Roma cominciano ad alzarsi in piedi quando arriva la Campania", ha aggiunto De Luca: "E' finita la storia dei rifiuti. Oggi parla una terra di grande civiltà e rigore amministrativo e gestionale, oltre che di grande trasparenza". "Quando avremo completato l'operazione di rimozione delle ecoballe e il sistema di depurazione (abbiamo riattivato 5 depuratori dell'area nord di Napoli), - continua il governatore - quando avremo completato con i fondi europei la realizzazione di tutte le reti fognarie, potremo presentarci come la regione più qualificata e bella dal punto di vista ambientale. E siamo già oggi la regione che ha l'offerta ambientale più ricca d'Italia: alle spalle abbiamo le montagne, una pianura fertilissima, una fascia di costa più bella del mondo".





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information