"Se domenica si voterà No torneranno anche le province. La legge Delrio è una legge che cancella 300 milioni di emolumenti ma andrà rivista se si decide che in Costituzione devono rimanere le province". Lo afferma il premier Matteo Renzi a Mattino Cinque. Le province al momento sono vive e vegete e anche ingovernabili. Si pensi ad esempio a quella di Caserta dove praticamente ogni consiglio provinciale c'è stata una surroga e dove adesso il nuovo presidente, facente funzioni, Lavornia sembra non avere più una maggioranza in virtù della nuova tornata amministrativa.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information