L'intero reparto stampaggio dello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco, è stato evacuato a seguito di un principio di incendio scoppiato su una linea delle presse. Una settantina i lavoratori presenti che sono stati fatti uscire dal reparto per procedere con le operazioni di spegnimento: il capannone è stato riaperto meno di un'ora dopo per far rientrare gli operai, nessuno dei quali risulta ferito o intossicato. Secondo quanto si è appreso, il filo di una fiamma ossidrica è caduto al suolo finendo su un pezzo di plastica causando il principio di incendio ed il fumo, che hanno fatto scattare subito le misure di sicurezza. I lavoratori sono stati immediatamente evacuati e sul posto è intervenuta la squadra del servizio interno dei vigili del fuoco, che ha subito domato le fiamme.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information