All’appuntamento nazionale del Restitution Daydi Firenze del Movimento 5 Stelle ha partecipato anche una delegazione dalla Campania composta dai consiglieri regionali Valeria Ciarambino e Gennaro Saiello. Il Movimento 5 Stelle ha restituito complessivamente 80.727.585 euro frutto della rinuncia volontaria ai rimborsi elettorali e del taglio degli stipendi dei parlamentari, eurodeputati e consiglieri regionali. I sette consiglieri del gruppo regionale della Campania hanno contribuito restituendo al 31 agosto la somma di 319.574, 34 euro. (consulta link http://bit.ly/2ecePjp). Di questi, 106mila euro sono già stati impiegati e restituiti all'Istituto tecnico ‘Salvatore Rampone’ di Benevento, fortemente colpito dall'alluvione dell’autunno 2015, per l'acquisto di computer e attrezzature per i laboratori tecnologici distrutti dal fango. “Siamo orgogliosi che anche il Gruppo regionale del M5S della Campania - sottolineano Ciarambino e Saiello - col taglio dei propri stipendi abbia contribuito ad aiutare e risolvere un’emergenza e presto individueremo altre finalità sociali a cui destinare il resto dei soldi accantonati. Se anche gli altri politici facessero così sarebbe un grande messaggio non solo per la nostra regione ma per l’intero Paese”. “A noi del M5S questa è la politica che ci piace - concludono - questo è il nostro impegno per i cittadini, noi che siamo cittadini nelle istituzioni”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information