Vigilia sostanzialmente tranquilla di Napoli-Besiktas, match di Champions League, anche grazie alle eccezionali misure di sicurezza messe in campo dalle forze dell' ordine. Un solo episodio di rilievo pochi minuti prima dell' inizio della partita quando un gruppo di sostenitori partenopei ha aggredito una famiglia di tifosi turchi proveniente dall' Olanda nei paraggi dello stadio. Ne ha fatto le spese un ragazzo di 15 anni che, colpito con un bastone, ha riportato una ferita lacero contusa al capo. Ricoverato in ospedale, e' stato dimesso subito dopo. Per lui una prognosi di dieci giorni. Illesi il fratello 19 enne e lo zio.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information