Il Comune di Ottaviano, insieme a quello di Barletta, Bagheria  e Lanusei (provincia dell’Ogliastra) sarà il protagonista degli Stati generali del Sud per la raccolta differenziata di carta e cartone. L’evento, organizzato da Comieco e Regione Campania, si terrà venerdì 21 e sabato 22 ottobre al teatro San Carlo di Napoli. Si tratta di due giorni dedicati ad amministratori, istituzioni e operatori del settore per fare il punto sulla raccolta di carta e cartone nel Sud Italia. Verranno analizzati casi di successo ed elaborate nuove strategie, per incrementare i dati di raccolta della carta e del cartone nel Meridione. Tra i casi di successo, ci sarà il Comune di Ottaviano: il sindaco Luca Capasso interverrà venerdì 21 (con inizio alle 15), insieme a Pasquale Cascella, sindaco di Barletta, Patrizio Cinque, sindaco di Bagheria, Davide Ferreli, sindaco di Lanusei. La giornata sarà introdotta dall’intervento di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Spiega il sindaco Luca Capasso: “E’ un motivo di grande soddisfazione essere stati coinvolti in questa iniziativa. In questo anno la percentuale di differenziata è rimasta tra il 78 e l’80 per cento, mantenendosi sempre costante nel corso dei mesi. La percentuale di carta e cartone fino a settembre ha superato il 35 per cento e puntiamo con serenità al 40 per cento entro la fine dell’anno, surclassando di gran lunga la media nazionale. Un risultato raggiunto grazie all’impegno del personale del Comune, della ditta che gestisce il servizio, del consigliere delegato Giorgio Marigliano e soprattutto di tutti i cittadini”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information