Sabato a Castel dell’Ovo la criptovaluta sbarca a Napoli ufficialmente: saranno presentate le aziende che hanno aderito all’iniziativa. Il primo passo verso la criptovaluta tutta napoletana e dell’area metropolitana che dovrebbe essere attiva in estate probabilmente in concomitanza con l’inizio delle Universiadi. Per ora Napoli entra nell’area bitcoin tradizionale. Il 15 sarà illustrato come funzionerà la criptovaluta e soprattutto i “pos” abilitati. La conversione in euro sarà immediata. Il commerciante non paga alcun costo di installazione e formazione. Insomma i napoletani potranno pagare la Befana già in bitcoin.

 

 





Leggi anche:


Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information