“Con le nuove generazioni per contribuire a progettare l’industria del domani”, questo il titolo del X° Congresso Regionale della Fim Cisl Campania che prenderà il via domani 9 maggio a partire dalle ore 14,30 presso l’Hotel gli Dei a Pozzuoli (Na) e proseguirà il giorno 10 per l’intera giornata. Ai lavori parteciperanno il Segretario Generale della Fim Cisl Nazionale Marco Bentivogli ed il Commissario della struttura campana della Cisl Piero Ragazzini. Il Congresso sarà un momento importante e rappresentativo della vita della Fim Cisl campana, impegnata con il suo Segretario Generale Giuseppe Terracciano, così come deliberato negli organismi a tutti i livelli su indicazione del leader nazionale Bentivogli a disegnare il “Sindacato del futuro” dove la tutela del lavoro e dei lavoratori si concilia con le sfide del futuro del lavoro e mette al centro l’impegno dei giovani. Per farlo, serve un’organizzazione pronta alle sfide che il futuro ci pone già oggi e capace di confrontarsi con esse a partire dalla quarta rivoluzione industriale, per contribuire a creare nuovo lavoro. Grazie al suo leader Nazionale, la Fim ha raggiunto un alto livello di visibilità, per la modernità delle sue idee, rivolte al rinnovamento della società e conseguentemente dell’intera struttura sindacale. Al congresso parteciperanno oltre 150 delegati in rappresentanza dei quattro territori (Caserta, Irpinia-Sannio, Napoli e Salerno) in cui è articolata la Fim Campania e delegazioni di altre categorie ed altre organizzazioni sindacali.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information