'Il governo si presenti con proposte credibili e risolutive''. E' quanto afferma il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, in vista dell'incontro di domani al ministero dello Sviluppo economico sul futuro dello stabilimento Irisbus (Fiat) di Flumeri, in provincia di Avellino. ''La vertenza Irisbus - aggiunge la leader della Cgil - riguarda il futuro di lavoratrici e lavoratori di un territorio che ha bisogno di certezze, per questo il governo si deve presentare domani con proposte credibili e risolutive''.

Per Camusso ''e' evidente che una proposta credibile non puo' prescindere da un vero piano dei trasporti che miri al rinnovamento del parco autobus dell'intero paese''.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information