Pin It

Domani (giovedì 5 dicembre) alle ore 17:00 presso il Palazzo Sanchez de Luna in piazza Umberto I a Sant’Arpino avverrà la presentazione del libro “A piedi scalzi”, il romanzo è scritto da Pina Farina e tratta del grave tema della pedofilia. Un importante momento di dibattito su una delle più gravi problematiche di cui soffre la società a livello mondiale, ma presente anche sul territorio nazionale. La lodevole iniziativa è stata promossa dal “Movimento Femminile Noi Donne Prima di Tutto” e “Federcasalinghe Donne Europee” in collaborazione con “Libera Mente per Sant’Arpino”. Parteciperà all’evento anche il Liceo Scientifico "G. Siani" di Aversa - sede associata di Sant'Arpino e “Aps Origene il presente del futuro”. L’occasione sarà utile per dibattere del disturbo sessuale della pedofilia. Purtroppo un flagello ben presente nella società odierna. Porterà i saluti istituzionali il consigliere comunale Iolanda Boerio, presidente altresì dell’associazione promotrice dell’evento. Interverranno inoltre Mara Iovene, Valtrendeditore, Francesca Rea, psicologa e psicoterapeuta, Antimo Verde, esperto in criminologia, l’avvocato Italia Crispino, Ugp Comitato scientifico/camere penali - Tribunale Minori; Anna Garda, responsabile Area Giuridico-Pedagogico del carcere di Carinola, Adele Vairo, dirigente scolastico Liceo Manzoni di Caserta, Cts Scuola Polo Inclusione. Nel corso della manifestazione ci sarà anche un momento dedicato al Reading Teatralizzato 'A piedi scalzi' a cura di 'Officina Teatrale Generazione Libera' con la Regia di Claudia Buono. Lanciamo l'allarme per l'eventuale presenza di qualche pedofilo "imboscato" proveniente dai Comuni limitrofi, uno in particolare, già noto alla magistratura.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information