Nella società attuale tutta basata su uno sfrenato consumismo, che ha prodotto la pi˘ grave crisi ecologica della storia dell'umanità, il non sprecare e il riciclare sono diventati imperativi morali prima che una necessità ambientale. Riutilizzare degli oggetti che altrimenti avremmo buttato per fare cose utili, risparmiando e divertendosi fa parte ormai di quelle buone pratiche, che mettono insieme la passione per il bricolage e il fai-da-te con la valorizzazione di alcuni lavori artigianali in via di estinzione e da valorizzare. E poi c'Ë il riciclo in funzione artistica. » in questo contesto che si inserisce l'opera di Nicoletta Francia,l'artista che esporrà dal 5 al 15 marzo presso la libreria sociale "Il dono" in piazzetta don Diana ad Aversa alcuni dei suoi lavori di riciclo creativo. Un modo originale di festeggiare la giornata internazionale della donna dell'8 marzo scegliendo di rappresentare con 15 statuette le eccellenze femminili in tutti i campi della cultura, dall'arte alla letteratura, al giornalismo alla medicina,ma anche l'eccellenza delle donne quotidiane,dei loro lavori,delle loro sofferenze delle loro aspirazioni e dei loro sogni. Usa veramente un po' di tutto Nicoletta per stupirci su come da materiale di scarto(plastica,lattine,stoppa,e tanta tanta carta) possa venir fuori una serie di silhouettes di figure indimenticabili di donne, che, come suggerisce il titolo della mostra,"ArditamenteDonna", hanno avuto coraggio nell'imporsi in un mondo dominato dagli uomini. Dopo l'inaugurazione del 5 marzo alle 19, nei giorni successivi la libreria "Il dono" organizzer‡ una serie di visite guidate a scolaresche con lezioni di riciclo. Per informazioni visitare la pagina facebook della libreria "Il dono", per prenotare visite guidate gratuite contattare mail fortunatoquater@gmail.com





Leggi anche:


 

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information