Presi 2 pusher dai carabinieri di Pagani. Avevano nascosto la cocaina nei calzini e in bocca. Sono un 26enne ed un 24enne, residenti nella città dell'agro nocerino. L’operazione è scattata giorni fa, di pomeriggio, quando nel mirino degli inquirenti è finito un uomo, assuntore di sostanze stupefacenti, aggirarsi con fare sospetto. I carabinieri lo hanno pedinato. L'uomo si era recato in viale Trieste, nei pressi di un'attività commerciale. Giunti sul posto, i militari hanno trovato i 2 giovani all'esterno dello stesso locale.

La perquisizione effettuata ha permesso di scoprire la droga. Uno dei due aveva nascosto 22 dosi di crack in bocca, l'altro invece aveva occultato la cocaina all'interno di calzini e scarpe. Entrambi avevano anche 600 euro in contanti in totale, tutto sequestrato. I due, dopo essere stati condotti in caserma, sono stati arrestati e posti al regime dei domiciliari. All'udienza per direttissima, il giudice ha deciso di imporre ad entrambi il divieto di dimora a Pagani. L'operazione dei carabinieri rientra in una task-force avviata oramai da tempo nell'Agro, in particolare nel comune di Pagani.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information