La 'mala pratica' di incendiare cumuli di rifiuti raggiunge anche la provincia di Salerno. Ad essere avvolta dalle fiamme è stata una discarica abusiva in via Fiano, zona rurale alla periferia di Nocera Inferiore al confine con la frazione Lavorate di Sarno. Incendiato anche un cartellone pubblicitario che delimitava l'area. La discarica era stata ricavata in un'ansa della strada. Giorno dopo giorno il cumulo di spazzatura è aumentato a dismisura nonostante le proteste dei residenti. Nel tardo pomeriggio di oggi qualcuno ha pensato di eliminare la spazzatura dandole alle fiamme. Sul posto i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio. Sulla zona si è sviluppata una nube grigiastra che si è estesa alle case ed ai terreni vicini provocando anche un intenso cattivo odore. La Multiservizi Nocera ha annunciato che domani mattina effettuerà un intervento per eliminare quello che è rimasto della discarica.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information