TORRE DEL GRECO - Sta creando notevoli disagi ai pendolari e agli utenti del trasporto pubblico in diversi comuni della provincia di Napoli l'agitazione dei dipendenti dell'Eavbus, la società che gestisce il trasporto su gomma in molti comuni (tra i più importanti Torre del Greco, Torre Annunziata, Portici, San Giorgio a Cremano, Sorrento, Pomigliano d'Arco e Ischia). I lavoratori, preoccupati per il futuro dell'azienda che versa in precarie condizioni economiche, da questa mattina non hanno fatto uscire dai depositi nessun autobus.

Mezzi fermi al deposito di Agnano come a quello di Torre Annunziata dove stazionano i mezzi utilizzati nell'area vesuviana. Problemi per gli utenti nei comuni serviti dalla società, che hanno dovuto ricorrere alle auto private o nel migliore dei casi ad altri mezzi di trasporto, per raggiungere le zone interessate.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information