NAPOLI - E' gravemente indiziato di rapina e tentato omicidio Antonio Clarelli, venticinquenne del Rione Sanità di Napoli già noto alle forze dell'ordine, fermato nel pomeriggio dalla polizia e ritenuto il responsabile dell'aggressione a un clochard avvenuta ieri nei giardinetti di Piazza Cavour. La vittima, Eugenio Caiazzo, 55 anni, senza fissa dimora, dopo l'aggressione è stato portato in gravi condizioni all'ospedale "Pellegrini" dov'é ricoverato.

Al momento non si esclude che l'aggressione, avvenuta in un ambiente di estremo disagio sociale, sia stata perpetrata da più persone.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information